IVUS

L’IVUS (Intravascular Ultrasound) è una metodica diagnostica invasiva riservata a pazienti portatori di patologie venose delle grosse vene addominali. Si tratta di una piccola sonda ecografica che viene introdotta, attraverso una puntura della vena femorale all’inguine, all’interno dei vasi venosi addominali.

Permette di vedere in diretta la parete delle vene in cui si trova, valutando un loro eventuale schiacciamento o trombosi. L’IVUS è raramente utilizzato, ma è indispensabile in alcune malattie venose, sia per studiarle sia per operarle al meglio.

Dall’esterno, la procedura è molto simile ad una flebografia. Tuttavia in caso dell’IVUS vengono utilizzati gli ultrasuoni e non le radiazioni.

L’IVUS può essere utilizzato anche durante gli interventi di stenting delle vene iliache, per vedere se lo stent sia stato posto correttamente.

Chiudi il menu